Articoli

<br />
<b>Notice</b>:  Undefined index: e101 in <b>/var/www/vhosts/psicologiagessate.it/www.psicologiagessate.it/dev/classes/LanguagesManager.php</b> on line <b>76</b><br />
"Coraline e la porta magica": un film da vedere con i figli

“Coraline e la porta magica” è un film d’animazione del 2009, tratto dal celebre romanzo per ragazzi di Neil Gaiman. Cosa può comunicarci e perché vederlo con i figli? Ce ne parla la dott.ssa Giulia Belcredito, psicologa psicoterapeuta ( dell'adulto e del bambino). Il film ci parla di genitori che disattendono le aspettative dei figli, di figli che cercano un'eterna gratificazione (che si rivela non autentica e non vitale), di mancate sintonizzazioni tra genitori e figli (che sono assolutamente normali e aprono al nuovo e alla vita) e ci mostra come la possibilità di "riparare" la non sintonizzazione sia un processo che consente di vivere gli spazi reali e vitali, che - per quanto talvolta deludenti - non possono essere sostitui con universi virtuali, identità fittizie e gratificazioni illusorie. 

 

Leggi tutto

<br />
<b>Notice</b>:  Undefined index: e101 in <b>/var/www/vhosts/psicologiagessate.it/www.psicologiagessate.it/dev/classes/LanguagesManager.php</b> on line <b>76</b><br />
Il viaggio dell’essere genitori e figli(slider_products, img_alt, , , )2
Il viaggio dell’essere genitori e figli

Genitori si diventa. Non c’è dubbio. Alla nascita di un figlio, un adulto, uomo o donna che sia, diventa genitore, ovvero colui/colei che "ha generato, prodotto". È chiaro che questa è una premessa necessaria (anche non in senso strettamente biologico, se pensiamo alle adozioni e agli affidi), ma non sufficiente per l’essere genitori. Si diventa genitori anche in senso più ampio: occupandosi ogni giorno dei figli, aiutandoli a crescere ed essendo disposti a crescere.

Leggi tutto

<br />
<b>Notice</b>:  Undefined index: e101 in <b>/var/www/vhosts/psicologiagessate.it/www.psicologiagessate.it/dev/classes/LanguagesManager.php</b> on line <b>76</b><br />
Dopo il Coronavirus: ripresa o sorpresa?(slider_products, img_alt, , , )3
Dopo il Coronavirus: ripresa o sorpresa?

La comunicazione (spesso caotica e fuorviante) di questo periodo di pandemia ci ha riempito per mesi la testa con termini come: quarantena, lockdown, chiusura, paura, obblighi, contagio, bollettino...

Sappiamo bene come le parole influenzino il pensiero, gli diano forma e creino un’immagine della realtà (perché la realtà non è quella che vediamo, ma quella che il nostro cervello costruisce). Non si tratta di trovare parole edulcorate di fronte a una realtà tragica, ma di porre l’attenzione su aspetti differenti.

Leggi tutto

<br />
<b>Notice</b>:  Undefined index: e101 in <b>/var/www/vhosts/psicologiagessate.it/www.psicologiagessate.it/dev/classes/LanguagesManager.php</b> on line <b>76</b><br />
So accettare i miei errori e quelli altrui?(slider_products, img_alt, , , )4
So accettare i miei errori e quelli altrui?

Nella nostra società, al lavoro come a casa, sembra che ci sia richiesto di essere sempre performanti, brillanti, di far tutto bene e rapidamente. E così rincorriamo un modello di essere umano che crediamo sia l’ideale da raggiungere: un essere umano smagliante, un super-eroe che corre, che si gode i successi, che sa già tutto.

Leggi tutto

<br />
<b>Notice</b>:  Undefined index: e101 in <b>/var/www/vhosts/psicologiagessate.it/www.psicologiagessate.it/dev/classes/LanguagesManager.php</b> on line <b>76</b><br />
Sono resiliente?(slider_products, img_alt, , , )5
Sono resiliente?

Immagina che sia successo qualcosa di inaspettato e doloroso, che ci sembra di non poter affrontare efficacemente. Ci sentiamo spiazzati, come se un terremoto avesse scosso le fondamenta della nostra casa. Forse, nei casi più estremi, sentiamo anche che la nostra "casa" è crollata e ci ritroviamo senza più punti di riferimento, senza vie di uscita e, peggio ancora, senza energia per affrontare tutto questo. E ora cosa facciamo?

Leggi tutto

Chi siamo

Il Centro di Psicologia di Gessate è una realtà di professionisti, fondata dalla dott.ssa Giulia Cavalli, che ha come obiettivo il sostegno e la formazione. Ci rivolgiamo ad ogni fascia di età (bambini, adolescenti, giovani, adulti, anziani, coppie, famiglie).